Addio ad “Astro”, il fondatore della band reggae UB40

ROMA. Un gruppo di amici che aveva iniziato a suonare in un seminterrato, dopo aver partecipato alle marce contro il Fronte Nazionale e alle manifestazioni organizzate da Rock Against Racism, e aveva...

ROMA. Un gruppo di amici che aveva iniziato a suonare in un seminterrato, dopo aver partecipato alle marce contro il Fronte Nazionale e alle manifestazioni organizzate da Rock Against Racism, e aveva scelto come nome quello del modulo per chiedere l'indennità di disoccupazione, “Unemployment Benefit, Form 40”. La band reggae britannica UB40 piange la morte del fondatore, Terence Wilson, “Astro”, stroncato a 64 anni da una breve malattia. «Siamo assolutamente devastati e addolorati nel dover annunciare che il nostro amato Astro è morto dopo una breve malattia», ha annunciato con un post su Twitter la band attuale, gli UB40 con Ali Campbell e Astro, attesi in tour nel 2022. «Il mondo non sarà più lo stesso senza di lui». Basata a Birmingham, la band originale è salita alla ribalta nei primi anni '80 per successi Red Red Wine e (I Can't Help) Falling In Love With You. Ha venduto più di 100 milioni di dischi. Ad agosto un cancro si era portato via a 62 anni un altro membro fondatore del gruppo, Brian Travers.



WsStaticBoxes WsStaticBoxes