Nave-palco in porto: al Festivalguer lo spettacolo Moby Dick

La rassegna inserita tra le manifestazioni del Cap d'Any

ALGHERO. Moby Dick accende il FestivAlguer, il festival internazionale di arti performative della città catalana, arrivato alla 19/a edizione. Il festival artistico, inserito tra le manifestazioni del Cap d'Any 2021-2022, è ideato e allestito da ExPopTeatro, con il sostegno della Fondazione Alghero e della Fondazione di Sardegna e il patrocinio del Comune di Alghero. Evento nell'evento sarà proprio lo spettacolo Moby Dick, realizzato dalla compagnia modenese Teatro dei Venti che andrà in scena domenica 19 dicembre, alle 11.45, nella banchina Dogana del porto turistico di Alghero, liberamente ispirato all'omonimo romanzo di Herman Melville. Un'imponente macchina scenica, una nave-palco di circa 13 metri per 7 camminerà al centro di una piazza, spostando 8 tonnellate di peso, un albero maestro di 11 metri di altezza, per poi trasformarsi nella balena bianca Moby Dick.

Ai trenta artisti, attori, musicisti, danzatori, acrobati e tecnici, si uniranno circa ottanta persone della comunità di Alghero coinvolte insieme agli atleti della squadra Amatori Rugby della città catalana, nei laboratori teatrali organizzati nei giorni precedenti, che andranno ad integrare, come figuranti e in momenti diversi, la messa in scena dello spettacolo. Il FestivAlguer sarà anche un'occasione per i bambini e la comunità algherese per avvicinarsi al fantastico mondo del teatro: dal 13 al 17 dicembre la compagnia lavorerà con i bambini dell'istituto comprensivo 1 plesso Sacro Cuore e dell'istituto comprensivo 2 plesso Maria Immacolata di Alghero, con le famiglie e gli anziani, e con i migranti dell'Ong Gus- Alghero. (Ansa).

WsStaticBoxes WsStaticBoxes