Tempo Libero



SCEGLI L'EDIZIONE
tempo-libero
Anni ’30. Mussolini ha detto che il banditismo sardo è finito, ma i latitanti non gli danno retta

Benito Mussolini
Omicidi e sequestri: continua il terrore nelle campagne. La fucilazione di Pintori a Pratosardo diventa uno spettacolo

17 dicembre 2021


« Il banditismo sardo è finito», aveva detto Mussolini dopo la morte di Samuele Stochino, nel 1928. Ma le cronache del 1932 lo smentiscono: solo nella seconda metà dell'anno si registrano tre sequestri ( il pastore Isidoro Rubanu a Orgosolo: non tornerà più; un milite della Milizia ad Olzai, poi liberato; Elia Casu a Bitti, scomparso). Ad Austis, in settembre, cade in un conflitto a fuoco l'app...


In evidenza

Tribunale
Coniugi uccisi a Porto Torres, si è aperto il processo contro Fulvio Baule


Sae Sardegna SpA – sede legale Zona industriale Predda Niedda strada 31 , 07100 Sassari, - Capitale sociale Euro 6.000.000 – R.E.A. SS – 213461 – Registro Imprese di Sassari 02328540683 – CF e Partita IVA 02328540683

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.