tempo-libero

Abi d'Oru, i piatti vegetariani che piacciono agli chef

Al nuovo ristorante VeG nel golfo di Marinella arrivano gli chef Fabio Vacca e Pietro Leemann


23 giugno 2022 Enrico Gaviano


PORTO ROTONDO. La cucina vegetariana con il tocco gourmet irrompe all'Abi d'oru, resort di lusso che si affaccia nell'incantevole golfo di Marinella. Apre infatti il ristorante VeG che si aggiunge agli altri tre a disposizione nell'hotel. Menu vegetariani che fanno leva intanto su prodotti che arrivano da piccoli produttori sparsi in tutta la Sardegna. Chef "resident" Pierluigi Putzu che si avvale, tra l'altro, di erbe aromatiche e verdure di stagione dall'orto del resort. Per celebrare questa nuova iniziativa sono state previste anche due serate speciali.

La prima è in programma questa sera 23 giugno, e protagonista nella cucina del resort sarà un giovane ma già affermato chef isolano, Fabio Vacca. Un professionista che ha già maturato importantissime esperienze all'estero e che fa della valorizzazione dei prodotti del territorio isolani un biglietto da visita. La sua è una cucina moderna e innovativa ma legata comunque alla tradizione gastronomica della Sardegna. Infatti gli ospiti della cena odierna potranno degustare, fra gli altri piatti, la "fregula mantecata al casizolu con cardoncelli arrosto e pellicola di vino rosso" e "sedano, rapa arrosto con demiglacè vegetale, foie gras di nocciola, tartufo e spinacini".

Il secondo appuntamento per lanciare il ristorante VeG sarà con lo chef stella Michelin Pietro Leemann che firmerà il menu degustazione all'Abi d'Oru il 28 giugno. Leemann porta in Sardegna l'esperienza e la forza del ristorante Joia di Milano. Lo chef stellato è protagonista di una cucina molto creativa che parte dal gusto della tradizione italiana ma che poi racchiude all'interno le grandi cucine di tutto il mondo. L'originalità e la sperimentazione sono il suo tratto distintivo.Nella cena proposta il 28 giugno verranno proposti, fra gli altri, i "preziosi funghi, peperone lombardo alla piastra, crocchetta di patate ed erbe, panna d peperoni" e "golosa variazione di lamponi, pesca e sambuco, crumble di saraceno, gratinati con crema chantilly profumata alla vaniglia".

Il tutto in linea con i piatti che vengono proposti tutti i giorni ai clienti, anche esterni, dell'Abi d'Oru. Al ristorante VeG, infatti il menu non prevede nè carne, nè pesce, ma solo derivati di animali come formaggi, uova e miele, rigorosamente biologici. Accanto, i vini, con una carta che ha un'attenzione particolare per i piccoli produttori locali.

Sae Sardegna SpA – sede legale Zona industriale Predda Niedda strada 31 , 07100 Sassari, - Capitale sociale Euro 6.000.000 – R.E.A. SS – 213461 – Registro Imprese di Sassari 02328540683 – CF e Partita IVA 02328540683


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.