La Nuova Sardegna

Dal 26 al 28 gennaio

Teatro, musica, danza e libri: tanti appuntamenti per il fine settimana

di Fabio Canessa
Teatro, musica, danza e libri: tanti appuntamenti per il fine settimana

L’American Dance Company di Paul Taylor a Sassari e Cagliari, Vanessa Scalera a Olbia, Lanusei e San Gavino, a Bitti prima nazionale del documentario sul maestro di launeddas Aurelio Porcu, per il Giorno della memoria appuntamento ad Alghero,Lo Quarter

25 gennaio 2024
3 MINUTI DI LETTURA





VENERDI’ 26 Una riflessione sull’importanza di assumersi la responsabilità delle proprie azioni. Così si presenta “La sorella migliore”, spettacolo con protagonista Vanessa Scalera in scena alle 21 al CineTeatro di Olbia. In programma anche a Lanusei, sabato, e San Gavino Monreale, domenica. Lo scrittore Piergiorgio Pulixi presenta a Siniscola, alle 19.30 nella sede della Fondazione Farris-Tedde, il suo nuovo romanzo intitolato “Stella di mare”, un noir ambientato principalmente nel quartiere cagliaritano di Sant’Elia. L’American Dance Company di Paul Taylor, composta da sedici talentuosi danzatori, si esibisce alle 21 al Teatro Comunale di Sassari. Nelle due serate seguenti la compagnia sarà al Teatro Massimo di Cagliari. Alle 19 allo Spazio Tev a Sassari inaugurazione della mostra “Il popolo invisibile” del fotografo Marco Sanna. Un viaggio alla scoperta del Kurdistan turco, divenuto teatro di un dramma umanitario taciuto e ignorato. Le launeddas in primo piano a Bitti, alle 20 al Cinema Ariston, con la proiezione in prima nazionale di “Aureliu su mastru mannu de sa musica sarda”, un documentario diretto da Rosalie Schweizer sul maestro di launeddas Aurelio Porcu.

SABATO 27 In piazza del Teatro ad Alghero, alle 20.30, lo spettacolo “Tracce” a cura della compagnia Theatre en vol dedicato al ricordo delle vittime dell’Olocausto e della persecuzione nazista. Alle 17.30 nell’aula consiliare del comune di Borore proiezione dei cortometraggi di “Visioni Sarde”, rassegna nata con l’obiettivo di valorizzare i giovani registi isolani. La cantautrice e musicista Daniela Pes alle 21 al Teatro Civico di Alghero con il tour “Spira” incentrato sul suo album d’esordio grazie al quale ha vinto il Premio Tenco come miglior opera prima. Presentazione del libro “Rivelerò io cosa dire di me” di Walt Whitman alle 18 alla libreria Koinè di Sassari. Interviene Diego Bertelli, traduttore e curatore del volume edito da Marco y Marcos. Introduce la serata Antonello Sanna. A Solarussa, alle 17 a Casa Sanna, proiezione del documentario “Deu ci seu” di Michele Badas, Michele De Murtas, Nicolò Falchi sul viaggio dei tifosi sardi a Napoli nel 1997 per lo spareggio salvezza tra Cagliari e Piacenza. Omaggio a Primo Levi con “Il sistema periodico” della compagnia Teatro del Segno. Drammaturgia e regia di Stefano Ledda, anche protagonista sulle note del sax di Juri Deidda alle 20.30 al Teatro Civico di Sinnai. Casa Siddi a Pirri ospita, alle 17, lo spettacolo “In tram: vite parallele” scritto e diretto da Rita Atzeri, con Michela Atzeni e Giovanni Trudu. Storie di sopravvissuti a stragi compiute durante la Seconda guerra mondiale.

DOMENICA 28 Alle 21 al Teatro Garau di Oristano il “Mercante di indulgenze”, spettacolo di Andrea Tedde liberamente tratto da “I racconti di Canterbury” di Geoffrey Chaucer. Con arrangiamenti e scelte musicali di Matteo Tedde. La Società Umanitaria di Alghero celebra il Giorno della Memoria proponendo la visione di “Quel giorno tu sarai” del regista e sceneggiatore ungherese Kornel Mudruzco che ripercorre le vicende vissute da tre generazioni appartenenti a una famiglia ebrea. Alle 18, sala conferenze Lo Quarter. 

Elezioni regionali 2024

Video

Elezioni regionali, ecco i volti di tutti i consiglieri eletti in Sardegna

Le nostre iniziative