La Nuova Sardegna

Attori

Stefano Fresi colpito da malore mentre recita al Teatro Lucia di Botticino

Stefano Fresi colpito da malore mentre recita al Teatro Lucia di Botticino

L’attore ha cominciato a non sentirsi bene a metà monologo del «Dioggene»

11 marzo 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Un malore ha colpito sabato sera l'attore Stefano Fresi mentre stava interpretando «Dioggene» sul palcoscenico del Centro Lucia di Botticino (Brescia). L'attore ha iniziato a non sentirsi bene a metà monologo e l'ha comunicato al pubblico: «Scusate, non è nello spettacolo...» ha detto per far capire cosa stava succedendo. Avrebbe anche voluto riprendere, Fresi, ma dopo cinque minuti ha deciso di fermare definitivamente la rappresentazione. Il Centro Lucia - dov'erano presenti 130 spettatori - ha provveduto tempestivamente a chiamare il 118 per richiedere l'intervento di un'ambulanza sul posto.

A dare un aggiornamento sulle condizioni di salute di Fresi è il Centro Lucia, sulla sua pagina Facebook. «Informiamo il nostro gentile pubblico che abbiamo parlato con Stefano Fresi e ci ha rassicurato sulle sue condizioni di salute» si legge in un post. «Lo spavento è stato tanto per tutti, anche perché, per un attore, interrompere uno spettacolo è sempre l'ultima possibilità. Fortunatamente tutto si sta risolvendo. Stefano sta meglio».

Medioriente

Media arabi: «L’Iran attacca Israele con decine di droni»

Le nostre iniziative