La Nuova Sardegna

Il cartellone

Un weekend ricco di appuntamenti in tutta la Sardegna. Ecco gli eventi da non perdere

di Fabio Canessa

	Le saline Conti Vecchi, a Cagliari
Le saline Conti Vecchi, a Cagliari

Settacoli teatrali, presentazioni di libri, mostre fotografiche, convegni, festival

22 marzo 2024
3 MINUTI DI LETTURA





VENERDI’ 22 – A Olbia, alle 18.30 alla Società dello stucco, inaugurazione della mostra fotografica di Roberta Fadda dal titolo “Sguardi malgasci”. Si tratta di una serie di ritratti di contadini del Madagascar.

– Lo Spazio Bunker a Sassari ospita, alle 18, la presentazione dell’uscita in vinile della colonna sonora del docufilm “The Missing Boys”. Agli incontri parteciperanno Davide Catinari, regista del film e il produttore discografico Oderso Rubini.

– Alle 18.30, nella sala Aligi Sassu a Thiesi, la scrittrice Silvia Sanna, accompagnata dall’operatrice culturale Claudia Chelo, presenta il suo romanzo “Grazia Deledda. Il cuore scalzo” appena pubblicato da Morellini editore.

– All’Astra di Sassari, alle 20.30, “Cecè” di Luigi Pirandello, omaggio al grande drammaturgo e scrittore siciliano da parte della Compagnia Teatro Sassari. La regia è di Mario Lubino, in scena Alfredo Ruscitto, Aldo Milia e Bianca Maria Lay. Lo spettacolo è in programma anche sabato.

– La storia del salvataggio delle opere d'arte in Italia durante la seconda guerra mondiale con “Palma Bucarelli e l'altra Resistenza”, uno spettacolo di e con Cinzia Spanò. Alle 21 al CineTeatro di Olbia. Sabato in programma a Ozieri.

Valentina Mira protagonista alle 19 alla libreria Emmepi di Macomer per presentare il suo libro “Dalla stessa parte mi troverai” incentrato sulla strage di Acca Larentia.

– Il festival letterario Dall’altra parte del mare organizza in collaborazione con il movimento delle Agende Rosse una tavola rotonda dal titolo “Dalla parte giusta. Legalità e lotta alla mafia”. Dalle 18.30 nella sala conferenze della Fondazione Alghero, largo Lo Quarter, con interventi tra gli altri di Salvatore Borsellino, fratello del giudice Paolo ucciso dalla mafia nel 1992.

– A Nuoro l’ExMè beer festival, con protagonista in particolare la birra artigianale sarda. Dalle 17.30 è prevista l’apertura degli spazi dedicati ai birrifici e allo street food. La manifestazione proseguirà anche sabato.

SABATO 23 – La Sardegna festeggia questo fine settimana le Giornate Fai di Primavera, il più importante evento dedicato al patrimonio culturale e paesaggistico del nostro Paese. Aperture particolari ad Assemini, Cagliari, Villaurbana, Tortolì, Nuoro, Sassari, Olbia, Alghero, Palau. Elenco dei luoghi e modalità di partecipazione su www.giornatefai.it

Daniele Monachella e Ignazio Chessa sono i protagonisti della commedia “Era l’allodola?” in programma alle 21 al Teatro San Bartolomeo di Meana Sardo.

– Ad Alghero, nello spazio espositivo della Torre Sulis, mostra personale di Vanni Rocca dal titolo “Trilogie”. Quattro serie, ciascuna composta da tre dipinti, convergono in un connubio di fede, tradizione, libertà e fierezza. Visitabile sino al 1° aprile.

– Allo spazio The Social Gallery di Quartu Sant’Elena si inaugura, alle 18, la mostra “Blossom” di Alessia Anchisi. L’esposizione, a cura di Giovanni Coda, sarà visitabile sino al 6 aprile.

DOMENICA 24 – Alle 18, alla Fondazione Laconi di Alghero, le Associazioni Ponti non Muri, Movimento Omosessuale Sardo, Amnesty International Sassari, Emergency Sassari, Noi Donne 2005 e Alisso, in collaborazione con AssoPace Palestina, organizzano la proiezione del documentario “Erasmus in Gaza”, diretto da Matteo Delbò e Chiara Avesani, per la rassegna Diritti al contrario.

– Un’originale rilettura di “Cyrano de Bergerac” con adattamento e regia di Arturo Cirillo che veste anche i panni dello spadaccino e raffinato poeta. Alle 19 ultima replica al Teatro Massimo di Cagliari.

– Alle 18, alla Fondazione Siotto di Cagliari, Franco Arminio presenta “Canti della gratitudine”. Un’occasione per riflettere insieme all’autore su un gesto semplice e prezioso: fare buon uso delle parole.

In Primo Piano
Tribunale

Nuoro, Roberta Barabino condannata a 7 anni e 8 mesi di reclusione

di Valeria Gianoglio

Video

Olbia, il sindaco Nizzi sulla ruspa in versione operaio: «Giù il ponte di via Galvani»

Le nostre iniziative