La Nuova Sardegna

Curiosità

La dolcezza del lusso: le 5 uova di Pasqua più costose al mondo

di Salvatore Santoni

	Fabergé
Fabergé

Il più caro arriva a 14 milioni di euro

30 marzo 2024
3 MINUTI DI LETTURA





Sassari La Pasqua è una festa intrisa di tradizioni, e tra le più dolci c’è sicuramente quella di scartare uova di cioccolato. Ma in alcuni angoli del mondo, questa tradizione assume una veste ancora più lussuosa, con uova di cioccolato che sfiorano il valore di autentici gioielli gastronomici. Se sei pronto a lasciarti tentare, segui il nostro viaggio nel mondo del cioccolato – e della gioielleria – d’élite.

  1. Fabergé di Teuscher (14 milioni di euro) Non è solo un’opera d’arte, ma un simbolo di lusso e raffinatezza. Realizzato a mano con il cioccolato più pregiato e incastonato con gemme, è un vero tesoro per gli amanti del cioccolato.
  1. Mirage (7 milioni di euro) È tempestato da 1.000 diamanti (100 dei quali con taglio unico e inimitabile) che valgono milioni di dollari. Come ogni uovo di Pasqua che si rispetti, anche questo nasconde al proprio interno una sorpresa: un globo completamente in oro massiccio 18 carati che contiene a sua volta una stupenda colomba in cristallo di rocca poggiata su un ramo di ulivo, anch’esso fatto a mano e composto d’oro e smeraldi.
  1. Choccywoccydoodah Easter Eggs (32mila euro) Un altro uovo di Pasqua molto costoso (senza gioielli, quindi commestibile) è il Choccywoccydoodah. Queste uova in stile Fabergé sono realizzate interamente con cioccolato belga di lusso.
  1. The Golden Speckled Egg (8.500 euro) Realizzato da William Curley, uno dei maître chocolatier tra i più illustri al mondo rientra tra i più costosi al mondo. Per la creazione dell’opera d’arte, però, sono stati necessari tre giorni di duro lavoro e l’azione di ben sette pasticceri. La particolarità è che non ci sono gioielli ed è quindi interamente commestibile. Oltre alla grandezza ad alzare il prezzo sono stati gli ingredienti utilizzati per la sua realizzazione, che le è valso il titolo di Guinness World Record.
  1. L’uovo di Pierre Marcolini (139 euro) Sicuramente il più abbordabile dal punto di vista economico, anche se non si tratta di un uovo, ma di un coniglietto che esce da un guscio di cioccolato fondente. Il cioccolatiere belga che lo ha inventato è stato eletto miglior pasticcere del mondo.
Turismo

L'assessore Franco Cuccureddu: la Sardegna vendiamola cara e diciamo grazie a chi spende 100 euro per una pizza

di Luigi Soriga
Le nostre iniziative