La Nuova Sardegna

buongusto
Vinitaly

Alghero ospiterà la sessione vini effervescenti del prestigioso “Concours Mondial de Bruxelles”

Alghero ospiterà la sessione vini effervescenti del prestigioso “Concours Mondial de Bruxelles”

Appuntamento dal 2 al 7 luglio all’interno dell’evento Alguer Wine Week

16 aprile 2024
4 MINUTI DI LETTURA





Alghero Alghero e la Sardegna vetrina del mondo del vino a livello internazionale: la città e l’intera regione si preparano a ospitare una settimana dedicata all’enologia e alla promozione delle cantine, tra eventi, musica, degustazioni e un importante concorso mondiale. Dal 2 al 7 luglio 2024 la Sardegna ospiterà il prestigioso Concours Mondial de Bruxelles; la location scelta è la città di Alghero: la città sardo catalana è stata selezionata come cornice della sessione dedicata ai vini effervescenti - spumanti e frizzanti - dell’autorevole concorso enologico mondiale. L’appuntamento sarà inserito nella prima edizione dell’Alguer Wine Week, una manifestazione pensata per celebrare la Sardegna del vino e la cultura enologica attraverso una serie di eventi, degustazioni e spettacoli, pronti ad animare il cuore della città.

L’appuntamento è stato presentato a Verona, nel corso del Vinitaly 2024, durante una gremita conferenza stampa a cui hanno partecipato Mario Peretto - Presidente Consorzio Alghero DOC, Karin Meriot - Concours Mondial de Bruxelles, Francesco Carboni - Presidente Promo Camera Sassari, Mario Conoci - Sindaco di Alghero, Antonio Furesi - Presidente AIS Sardegna, Giovanni Pinna - Vice Presidente Consorzio Alghero DOC .

«Abbiamo scelto un palcoscenico prestigioso come quello del Vinitaly perché crediamo che il Concours Mondial de Bruxelles nella sua edizione sarda e l’Alguer Wine Week siano due eventi di grande importanza a livello nazionale e internazionale», sottolineano dall’organizzazione. «Questo appuntamento è una straordinaria occasione per tutta la Sardegna del vino e, in generale, per la nostra isola intera».

«La Sardegna vuole affermarsi sempre più come isola del vino su scala nazionale e internazionale: ospitare un evento di caratura mondiale come il Concours Mondial de Bruxelles è una straordinaria opportunità per l’intero reparto sardo», sottolinea Mario Peretto, Presidente del Consorzio Alghero DOC.

«La nostra regione è stata selezionata per ospitare la sessione dedicata agli spumanti del Concours Mondial de Bruxelles. L'evento si svolgerà nella prima settimana di luglio e coinvolgerà più commissioni composte da giornalisti, buyer, esperti e influencer, che esploreranno e racconteranno la loro esperienza nell'affascinante isola, immergendosi nei suoi paesaggi e nelle rinomate produzioni di vino.

In concomitanza lanceremo la prima edizione dell’Alguer Wine Week, un'iniziativa che offrirà una serie di eventi e degustazioni dedicati al vino, permettendo agli appassionati di immergersi completamente nell'atmosfera del concorso. Il Concours Mondial sarà così ospitato all’interno dell’Alguer Wine Week, che con altri eventi e appuntamenti permetterà a tutti gli interessati di immergersi in una settimana dedicata al vino.

Questa manifestazione, come detto in precedenza, rappresenta un'eccellente occasione per promuovere il settore vitivinicolo locale, trasformando Alghero e la Sardegna in un punto di riferimento nazionale del vino per tutta la settimana. Un’esperienza che sarà possibile grazie al lavoro di squadra da parte delle istituzioni, associazioni e operatori di tutto il territorio, uniti per fare in modo che la nostra isola possa cogliere questa grande opportunità».
L’evento Concours Mondial de Bruxelles e Alguer Wine Week è promosso e organizzato dal Consorzio di tutela dei vini Alghero DOC con il sostegno finanziario dell’Assessorato al Turismo della Regione Sardegna e il fondamentale contributo di partner istituzionali come Comune di Alghero, Fondazione Alghero, Camera di Commercio di Sassari, Promocamera, Laore, AIS Sardegna, Consorzio Riviera del Corallo e CCN Al Centro Storico, a cui potranno aggiungersi altre realtà.

«Il Consorzio Alghero DOC è l’ente che lavora da anni per questo risultato, ma l’obiettivo è farne un progetto di tutti: il Concours Mondial de Bruxelles e l’Alguer Wine Week sono iniziative dedicate alla Sardegna intera, che possono riuscire solo se le diverse realtà isolane si muovono unite, dalle istituzioni e associazioni di categoria ai consorzi e singoli produttori. È una grande opportunità per tutti noi, da cogliere insieme».

Il concorso Il Concours Mondial de Bruxelles è un concorso internazionale in cui più di 10.000 vini vengono presentati dai produttori per essere degustati e valutati da una giuria di esperti. I nostri esperti degustatori assaggiano i vini in concorso. La loro unica parola d'ordine: distinguere i vini la cui qualità è irreprensibile, senza pregiudizi legati all'etichetta o al prestigio della denominazione. Il Concorso è uno dei più importanti eventi internazionali nel suo genere.

In Primo Piano
Il focus

Top 1000: aziende più forti, il personale la vera ricchezza

di Serena Lullia
Le nostre iniziative