La Nuova Sardegna

Musica

Il ritorno dei Bachi da Pietra il 3 maggio al Fabrik di Cagliari


	I Bachi da Pietra
I Bachi da Pietra

L’iconica band del rock made in Italy live con “Accetta & Continua”, ottavo album in studio

29 aprile 2024
2 MINUTI DI LETTURA





Cagliari I Bachi da Pietra, iconica band del rock made in Italy, tornano in Sardegna. Il 3 maggio alle 22 saranno a Cagliari, negli spazi dello storico Fabrik, uno dei templi della musica live sarda. Luca Zoccheddu, Ceo di Altrove agenzia creativa: «Si tratta di un evento collaterale del festival letterario Forse alla Luna - progetto di Altrove con Libreria Emmepi Ubik di Macomer - ma è anche e il primo capitolo di una nuova rassegna curata da Altrove: “Altrove do it better”, progetto cui lavoriamo da diverso tempo e che ora prende forma di concerto».

Ma c'è di più. Alle 12 di sabato 4 maggio appuntamento esclusivo di Forse alla Luna realizzato in collaborazione con il Bar Florio: Giovanni Succi presenta il suo romanzo d'esordio "Amaro Succi", dialoga con lui il giornalista Claudio Loi. Biglietti disponibili online e presso alcune rivendite amiche (a Cagliari presso Alta Fedeltà, Bar Florio, Potente Records e Sa Braberìa; a Macomer presso Libreria Emmepi Ubik): link utili all’acquisto e informazioni sui profili social. Altrove Accetta & Continua (Tour 2023/2024) è il titolo del nuovo lavoro in studio dei Bachi Da Pietra - uscito a novembre 2023 - il cui tour ha toccato i più importanti club della penisola, isole comprese. Giovanni Succi, Bruno Dorella e, dal 2021, Marcello Batelli sono i Bachi da Pietra. “Accetta & Continua” è l’ottavo album in studio della band, la cui discografia parte da “Tornare Nella Terra” del 2005 e conta anche un Live, due EP e varie collaborazioni (Massimo Volume, Afterhours). Come sempre musica e testi sono di Giovanni Succi mentre gli arrangiamenti sono a cura del gruppo.

In Primo Piano
Baronia

Spari nella sede del consorzio di bonifica di Siniscola, il consigliere comunale Giovanni Bomboi è ricercato dai carabinieri

di Sergio Secci
Le nostre iniziative