La Nuova Sardegna

Regionali: Benifei, 'unire con pazienza, destra si può battere'

29 febbraio 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Roma, 29 feb. (Adnkronos) - “Dobbiamo fare presto per le elezioni Basilicata e Piemonte, perché come ha dimostrato la Sardegna, quando un progetto è credibile, quando c’è una candidatura forte si può vincere, la destra si può battere. Ma bisogna saper unire con determinazione e pazienza". Così il capodelegazione Pd a Bruxelles, Brando Benifei, ospite di Agorà su Raitre. “La maggioranza che governa è una minoranza nel Paese, come hanno dimostrato i numeri delle elezioni politiche del 2022: le attuali opposizioni, che andarono al voto separate avevano già la maggioranza dei consensi. Meloni governa legittimamente ma la sua coalizione non è maggioritaria nel Paese, nonostante l’arroganza che ha dimostrato in questo anno e mezzo, con la lotta spasmodica per incarichi e poltrone, mentre si va avanti a rilento con il Pnrr e troppi progetti sono al palo. Basta parlare con i sindaci, anche quelli di centrodestra, per rendersi conto di come stanno le cose". "Per questo siamo fiduciosi che in Abruzzo con Luciano D’Amico con un programma centrato sul lavoro, la sanità e il contrasto ai progetti di spaccatura del Paese della autonomia differenziata in salsa leghista, possiamo vincere dopo i cinque anni della giunta Marsilio.”
In Primo Piano
Protezione civile

Vasto incendio in Trexenta, forse è doloso

di Gian Carlo Bulla
Le nostre iniziative