Multipiano abbandonato in balia di vandali e rifiuti

Il parcheggio interrato di piazza dei Mercati è ormai ridotto come una latrina Situazione incredibile perché è già in funzione il sistema di videosorveglianza

ALGHERO. Spazzatura di ogni genere, scritte sui muri, ma anche urina e persino feci umane con una puzza insopportabile degna delle peggiori fogne. Nel fine settimana appena trascorso si presentava così il parcheggio di piazza dei Mercati. Una situazione di degrado denunciata più volte. Quello di piazza dei Mercati è l’unico parcheggio multipiano di Alghero e, sin dalla sua inaugurazione, è stato preso di mira da vandali e incivili. Recentemente sono state persino installate delle telecamere. Un servizio di videosorveglianza che, evidentemente, non sta producendo i suoi frutti. L’amministrazione comunale ha investito 60mila euro proprio per la realizzazione dell’impianto con l’intento di salvaguardare piazza dei Mercati e il parcheggio sottopiano a essa collegato, garantendo allo stesso tempo la sicurezza pubblica. Nello specifico, secondo quanto era stato annunciato dagli uffici comunali, sono stati installati 46 punti di ripresa, di cui due equipaggiati con telecamere per “lettura targhe”, un centro di controllo Nvr situato in un locale tecnico per la gestione centralizzata delle telecamere e collegata in fibra ottica per la gestione diretta dalla sede della polizia locale.

A completare l’appalto c’erano anche le apparecchiature tecnologiche di ricezione dei segnali dalle telecamere e ritrasmissione verso la sede centrale e la formazione degli operatori. Fatto sta che la piazza e soprattutto il parcheggio interrato continuano a essere presi di mira. Ma allora perché non dotare il parcheggio di un sistema che già esiste da anni in molte altre città? Per esempio con tessera magnetica per gli abbonati, oppure con il codice del biglietto. Secondo gli esperti i requisiti fondamentali di un parcheggio in struttura devono essere: razionalità, sobrietà, luminosità e pulizia. Requisiti che nel parcheggio di piazza dei Mercati spesso e volentieri vengono a mancare.

Intanto dal 26 agosto il parcheggio multipiano rimane chiuso dalle 24 alle 8. La gestione è affidata alla Società In House, la quale si è trovata tra le mani una struttura che presenta qualche pecca. Doveroso sottolineare che gli operai della In House sono scrupolosi, ma di fronte alla maleducazione imperante non sempre si riesce a garantire il massimo della pulizia all’interno della struttura. Su internet, in alcuni siti, le recensioni non sono delle migliori. Tra le più recenti troviamo, per esempio, Alessandro che scrive: “Accetta solo monete, io ho dovuto girare tra i bar per farmi cambiare 20 euro in monete. Una cosa ridicola». Mentre Elisa dice: «Ottima posizione, ma sporco in modo imbarazzante. Per il biglietto d’ingresso bisogna fare manovra anche con una 500».

WsStaticBoxes WsStaticBoxes