Parco Tarragona, il restyling prosegue

Ieri il sopralluogo del sindaco: nuovo prato inglese, potatura e messa in sicurezza

ALGHERO. Proseguono i lavori di restyling al Parco Tarragona, con la messa in sicurezza e interventi sul decoro in generale, in particolare sull'area verde. Lavori che sono iniziati lo scorso mese di gennaio e che prevedono il ripristino del prato inglese, la modifica dell'impianto di irrigazione, potature delle alberate, riparazione della recinzione danneggiata, messa in sicurezza con l'eliminazione di qualsiasi causa di pericolo per l'incolumità pubblica.

I lavori nel Parco Tarragona rientrano in un progetto molto più ampio di riqualificazione dell'intera area che confina con la chiesa di Nostra Signora della Mercede. Un importante polmone verde al centro della città che riprende la sua efficienza con un procedimento avviato dal settore demanio e patrimonio del Comune di Alghero, che ha definito l'intervento di messa in sicurezza e recupero dallo stato di precarietà. Ieri mattina il sindaco Mario Conoci, con l'assessore al demanio e patrimonio Giovanna Caria, insieme al dirigente Michele Fois hanno svolto un sopralluogo per prendere visione dei lavori che si apprestano ad essere conclusi. Come anticipato nei mesi scorsi, per il Parco Tarragona l’affidamento in gestione ai privati. Il parco è stato aggiudicato alla Folia Bio. L'area verde di 9500 m2, sarà trasformata in un parco ricco di piante e fiori colorati, che aprirà i cancelli ad una serie di manifestazioni.

Il progetto presentato da Folia Bio, già nota per gestire il famoso Parco Butterfly di Olmedo, presenta una serie di eventi: corsi di giardinaggio: laboratori di educazione stradale, alimentare e ambientale per le scuole; Benessere nel parco con un percorso vita e corsi di ginnastica relax, pilates, tai chi; Le sere al parco con eventi enogastronomici alla riscoperta dei prodotti del territorio; Cene a tema; Cinema all'aperto; eventi musicali; manifestazioni legate al mondo animale; eventi per i più piccoli come "Imparare a cucinare con i nonni" e il "Teatrino delle marionette"; spazio anche ai mercatini dell'usato, dell'artigianato e del libro.

Il parco sarà dotato di un servizio di ristoro. (n.n.)



WsStaticBoxes WsStaticBoxes