Il flauto di Uselli incanta nei “Risvegli musicali”

ALGHERO. Grande successo nei giorni scorsi per i “Risvegli musicali” di Mauro Uselli nella chiesetta di Sant’Agostino vecchio tra i quartieri della Pivarada e della Pietraia. I “Risvegli musicali”...

ALGHERO. Grande successo nei giorni scorsi per i “Risvegli musicali” di Mauro Uselli nella chiesetta di Sant’Agostino vecchio tra i quartieri della Pivarada e della Pietraia. I “Risvegli musicali” sono concerti che Uselli ha eseguito alle prime ore del mattino e fanno parte di un lavoro musicale ispirato al periodo londinese che l’artista ha trascorso nella Big Town of musical art, prima dell’era covid, nella quale ha cavalcato il successo della sua musica ambient, incantando il pubblico sia di piazza che di palazzo.

Mauro Uselli, memore dei suoi “Breakfast concert” ha portato nella sua amata Alghero la versione rivisitata della rassegna. Concerti dal vivo al mattino, ispirati alla musica intima, mistica e rilassante. Il musicista algherese ha voluto dislocare i suoi concerti nelle location cittadine meno frequentate, ma cariche di valore e identità storiche.

Per questo motivo i suoi “Risvegli musicali” hanno preso vita nella chiesetta di Sant’Agostino vecchio, un luogo sacro in una zona urbana ad alta densità di traffico, che in qualche modo ruba spazio alla modernità e diventa rifugio di storia, religiosità e pace. (n.ni.)



WsStaticBoxes WsStaticBoxes