«Vogliamo il parco non un posteggio»

Area servizi alla Pivarada, la lista “Per Alghero” rivendica il progetto originale

ALGHERO. L’area tra via Aldo Moro e via Asfodelo, nel quartiere della Pivarada, deve diventare un parco verde con giochi per bambini, non un semplice parcheggio per automobili. Questo quanto chiedono i tre consiglieri comunali della lista Per Alghero che suggeriscono all’amministrazione comunale una variante urbanistica che consenta di realizzare l'area verde così come da progetto originale nato nella scorsa consiliatura. Gabriella Esposito, Pietro Sartore e Mario Bruno vanno in pressing affinché non si perda ulteriore tempo: «Il progetto elaborato dall’ufficio tecnico comunale, passato al vaglio della Sovrintendenza, redatto dall’architetto Giuliano Cosseddu tra il 2018 e il 2019 era ben diverso dal misero parcheggio realizzato dalla Giunta Conoci nell’area di cessione, tra l'altro reso possibile grazie a un atto perfezionato nella scorsa consiliatura dopo lustri di immobilismo. La Giunta Bruno, con l’assessore delegato alla Pivarada Gabriella Esposito - scrivono i tre consiglieri comunali - aveva seguito il progetto e individuato le risorse umane e materiali anche nell'ambito del progetto Lavoras, incredibilmente non portato avanti da questa amministrazione».

I tre firmatari la nota chiedono che l’argomento sia affrontato prima possibile in consiglio comunale: "non faremo mancare il nostro supporto, come del resto è già avvenuto nei mesi scorsi con la variante per il nuovo eco centro di Santa Maria la Palma. Acclarata la destinazione dell’area a servizi pubblici come da Prg, autorevoli fonti ritengono tra l'altro del tutto irrilevanti le destinazioni specifiche (le cosiddette sottodestinazioni) relative ad usi dell'area sempre riconducibili nell'ambito dei servizi pubblici di quartiere. Tuttavia - proseguono Esposito, Sartore e Bruno - non perdiamo ulteriore tempo, si vada subito in Consiglio, questa Giunta in carica da quasi da due anni e mezzo invece di portare avanti un iter già avviato per dare al quartiere uno spazio verde ha prima perso tempo e poi deciso di stravolgerlo».

I consiglieri comunali della lista Per Alghero, chiudono la nota chiedendo alla giunta Conoci di procedere celermente. (n.n.)



WsStaticBoxes WsStaticBoxes