Nobento, festa con clienti e dipendenti

L’azienda ha aperto le porte dello stabilimento di San Marco per due giorni

ALGHERO. Nobento, una delle industrie leader in Italia nella produzione di serramenti, stupisce sempre di più e il suo amministratore Andrea Alessandrini è un fiume in piena di idee, progetti e tanto lavoro. Un lavoro dove i rapporti umani sono fondamentali.

Così ieri e venerdì son andati in scena due giornate dove la Nobento ha coinvolto i tantissimi clienti sparsi in tutta Italia e le famiglie dei dipendenti. Venerdì il Team Day, ovvero la giornata dedicata ai clienti Nobento con oltre 150 presenze da ogni parte d'Italia. Hanno potuto visitare lo stabilimento a San Marco che da qui a cinque anni, come sottolineato dallo stesso ad Alessandrini, sarà ampliato grazie anche a un mercato in fortissima espansione. A tutti i suoi clienti, Nobento ha offerto il week-end nella Riviera del Corallo: dal volo aereo all'hotel, dagli spostamenti in pullman e auto sino al ristorante. Nel tardo pomeriggio di venerdì tutti i clienti sono stati ospitati per un aperitivo presso la tenuta Sella & Mosca dove, a sorpresa, è stato presentato il libro “Il mare sul tetto”, scritto da Alessandro Zaltron, dove il protagonista è proprio Andrea Alessandrini. Nel libro viene raccontata l'ascesa, la caduta e il riscatto di un uomo accusato di un reato gravissimo, costretto a dodici anni di processi che provano a schiacciarlo ma dai quali riemergerà con più forza. Dalla giornata con i clienti a quella di ieri, la Family Day, dedicata alle famiglie dei dipendenti. Circa 500 persone, tra cui tanti ragazzi e ragazze, hanno potuto visitare lo stabilimento e vedere le fasi della lavorazione. Una grande festa alla quale ha partecipato, tra gli altri, anche il sindaco Mario Conoci. (n.n.)



WsStaticBoxes WsStaticBoxes