Cappellacci ammette la sconfitta: festa nella sede del Pd

L’ex presidente della Regione Renato Soru: «La Sardegna riparte da un progetto di cambiamento serio»

CAGLIARI. Ugo Cappellacci ammette la sconfitta. Il governatore uscente pochi minuti fa ha telefonato allo sfidante del centrosinistra Francesco Pigliaru, per fare gli auguri al vincitore. Lo fanno sapere dallo staff di Pigliaru. La notizia delle telefonata è stata accolta nel quartier generale di Pigliaru con un applauso.

«La Sardegna – commenta l’ex presidente Renato Soru – si mette Cappellacci alle spalle e riparte da un progetto serio di cambiamento».

WsStaticBoxes WsStaticBoxes