La Nuova Sardegna

Cagliari

Università, è sarda la migliore giovane economista italiana del 2017

L'economista Ludovica Giua
L'economista Ludovica Giua

Riconoscimento per Ludovica Giua, laureata a Cagliari

03 novembre 2017
1 MINUTI DI LETTURA





CAGLIARI. Ha studiato e si è laureata all'Università di Cagliari la miglior giovane economista italiana del 2017. Durante la 58/a Riunione Scientifica della Società Italiana degli Economisti, nei giorni scorsi a Cosenza, Ludovica Giua, laureata in Scienze Economiche, ha ricevuto il prestigioso Young Italian Economist Award 2017, per il miglior saggio presentato alla riunione scientifica annuale da un ricercatore under 35.

La giuria dello Young Italian Economist Award era composta quest'anno da Oriana Bandiera (London School of Economics), Vittoria Cerasi (Università di Milano-Bicocca), Donato Masciandaro (Università Bocconi) e Gaia Narciso (Trinity College, Dublino).

Dopo la laurea triennale in «Economia e Finanza» e quella magistrale in «Scienze Economiche» all'Università di Cagliari, Giua ha proseguito gli studi nel Regno Unito all'università di Essex, specializzandosi nello studio dell'economia del lavoro e del ruolo delle migrazioni. Attualmente è Research Economist presso il DG Joint Research Center della Commissione Europea dove si occupa prevalentemente di economia applicata e di valutazione delle politiche pubbliche, con particolare riferimento a lavoro e immigrazione.

Ludovica non è la prima giovane economista cagliaritana a ricevere un premio così prestigioso. Nel 2011, un suo collega, Marco Nieddu, ha ricevuto, infatti, il premio «Angelo Costa», assegnato dalla Rivista di Politica Economica e Confindustria per la sua tesi di laurea.

In Primo Piano
La corsa alle Comunali

Elezioni, Giuseppe Mascia lancia la sfida: «Lavoriamo per cambiare Sassari pensando alle nuove generazioni»

di Roberto Sanna
Le nostre iniziative