La Nuova Sardegna

Cagliari

L’indagine della Polizia

Cagliari, porta via 50 euro a un minorenne: 21enne di Quartu accusato di rapina

Cagliari, porta via 50 euro a un minorenne: 21enne di Quartu accusato di rapina

Il fatto sabato in piazza Matteotti nei pressi della stazione dell’Arst

22 agosto 2023
1 MINUTI DI LETTURA





Cagliari La Polizia ha arrestato in flagranza di reato un 21enne, per l’ipotesi di reato di rapina impropria, che sarebbe avvenuta in piazza Matteotti. La presunta vittima della rapina, un ragazzo di 16 anni, ha riferito ai poliziotti che mentre passeggiava nei pressi della stazione dell’Arst in compagnia di un coetaneo, è stato avvicinato da un soggetto che è riuscito a sottrargli una banconota da 50 euro, con il pretesto di cambiarli con banconote di taglio più piccolo in suo possesso, per poi dileguarsi nelle vie limitrofe dopo averlo minacciato di non riferire quanto accaduto.

Poco dopo, gli equipaggi della Squadra volante hanno individuato e fermato un ragazzo, la cui descrizione corrispondeva a quella fornita dalla vittima. Il giovane – un 21enne residente a Quartu Sant’Elena – aveva una banconota da 50 euro, verosimilmente la stessa sottratta poco prima al minore. A quel punto il giovane è stato arrestato in flagranza per il reato di rapina impropria e, al termine degli accertamenti, è stato accompagnato presso il proprio domicilio a disposizione dell’autorità giudiziaria. I fatti accertati dagli investigatori della Polizia di Stato, saranno valutati dal gip nell’udienza fissata nella mattina di oggi, 22 agosto.

In Primo Piano

Video

Paura a Sassari: caldaia esplode in una palazzina della borgata di San Giovanni

Tribunale

Nuoro, Roberta Barabino condannata a 7 anni e 8 mesi di reclusione

di Valeria Gianoglio
Le nostre iniziative