La Nuova Sardegna

Cagliari

Polizia

Oltre mezzo chilo fra hashish, coca e marijuana: 57enne arrestato a Iglesias

Oltre mezzo chilo fra hashish, coca e marijuana: 57enne arrestato a Iglesias

Alla vista degli agenti l’uomo ha cercato di nascondere in bocca la bustina di cocaina. La perquisizione personale e a casa ha fatto scoprire il resto

07 luglio 2024
2 MINUTI DI LETTURA





Iglesias Fermato dalla polizia per un accertamento di routine, ha cercato di nascondere in bocca la bustina con la cocaina, i poliziotti glielo hanno impedito e poi lo hanno arrestato perché gli hanno trovato addosso e anche in casa altra droga: oltre mezzo chilo fra hashish, cocaina e marijuana. Nelle prime ore dell’alba di ieri 6 luglio, ad Iglesias, gli agenti del locale commissariato di pubblica sicurezza, hanno individuato un uomo di 52 anni, già noto alle forze dell’ordine per precedenti di polizia in materia di stupefacenti, transitare a piedi in una via del centro cittadino.

Alla vista della pattuglia, l’uomo ha manifestato segni di nervosismo, tentando di dileguarsi e nascondendo un involucro all’interno della bocca. Gli agenti sono riusciti a bloccare l’uomo prima che lo stesso potesse ingerire quanto portato alla bocca, risultato poi un involucro di cellophane contenente, da un controllo più approfondito, circa 5 grammi di cocaina.

La perquisizione estesa anche al suo domicilio, ha consentito di rinvenire ulteriori 32 grammi di cocaina, circa 38 di marijuana e circa 437 grammi di hashish, oltre ad un bilancino elettronico di precisione, del materiale utilizzato per il confezionamento ed una agenda riportante presumibilmente la contabilità di una presunta attività di spaccio. Il 52enne è stato quindi arrestato in flagranza per l’ipotesi di reato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. I fatti accertati dai poliziotti sono sottoposti alla valutazione del Gip, che nell’udienza di convalida ha disposto gli arresti domiciliari. (l.on)

In Primo Piano
Stati Uniti

Joe Biden annuncia il suo ritiro: non correrà per la Casa Bianca

Le nostre iniziative