Alluvione a Bitti, al lavoro senza sosta per restituire la normalità al paese sconvolto

BITTI. Volontari, agenti del Corpo forestale, operatori della Protezione civile lavorano senza sosta a Bitti a una settimana di distanza dall'alluvione del 28 novembre che ha duramente colpito la comunità e provocato la morte di tre persone. Nel centro operativo comunale e poi nelle strade e nelle case private ci si adopera per ripristinare la normalità.
(foto di Massimo Locci)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes