Neve in Barbagia, scenario suggestivo in campagna e nei paesi - FOTO

FONNI. La magia della neve ricompare intatta a dare un tocco di allegria in queste festività meste e silenziose segnate dai ritmi compassati del lockdown nazionale. In Barbagia la notte tra Natale e Santo Stefano una fitta coltre bianca ha ricoperto campagne e paesi di montagna dipingendo uno scenario stupendo con una luce quasi surreale. A Fonni stamattina 26 dicembre il paese più alto dell’Isola era animato solo da pochi bambini finalmente pronti dopo le tante ore di chiusura forzata nelle case ad una discesa da brivido con lo slittino, rispolverato per l’occasione. Nei paesi di montagna gli animali al pascolo sono un quadro in movimento che incanta, così come gli alberi maestosi e i siti archeologici rappresentano un tuffo nel passato ancora più suggestivo tra economia ancora viva e le testimonianze del passato sempre da riscoprire con interesse. Infine c’è posto per una preghiera laica e una religiosa nello splendido scenario della Basilica dei Martiri di Fonni. Un’orazione mai così necessaria per un ritorno alla normalità che si vuole riconquistare dopo tante privazioni e sofferenze. (testo e foto di massimo locci)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes