La Nuova Sardegna

Mamoiada, il maltempo non ferma la prima uscita di mamuthones e issohadores

_0
17 gennaio 2023
1 MINUTI DI LETTURA





Mamoaida Tempo inclemente. Pioggia e vento l’hanno fatta da padrone per Sant’Antonio, ma una piccola tregua nel pomeriggio di oggi, ha permesso a mamuthones e issohadores di fare la tanto attesa prima uscita, messa in pericolo fino all’ultimo momento. Così la festa che di fatto con l’uscita delle maschere tradizionali dà inizio ufficialmente ai festeggiamenti del carnevale ha ritrovato una dimensione più intima e paesana, anche se non sono mancati i fotografi e i visitatori arrivati da diverse località. Un numero comunque questa volta contenuto per via dell’allerta meteo e della giornata feriale che ha convinto molti a soprassedere e a non mettersi in viaggio per raggiungere Mamoiada. I dubbi della vigilia con l’interrogativo per il dubbio che i cortei potessero animarsi è rimasto fino a pochi minuti della partenza prevista verso le 15,30 dei due gruppi dalle rispettive sedi, quella della Pro loco e dell’Atzeni Beccoi, distanti comunque poche decine di metri l’una dall’altra. (a cura di Luca Urgu - foto Massimo Locci)

Meteo

Nubifragi e grandinate: dal Sassarese alle Baronie il maltempo colpisce il nord Sardegna

Le nostre iniziative