Atzara, il paese si trasforma in un vigneto urbano

ATZARA. Il Comune lavora a due importanti progetti di arredo urbano che vedranno concreta realizzazione in questi giorni. Stamane dovrebbero terminare i lavori per lo spazio bimbi, un angolo del...

ATZARA. Il Comune lavora a due importanti progetti di arredo urbano che vedranno concreta realizzazione in questi giorni. Stamane dovrebbero terminare i lavori per lo spazio bimbi, un angolo del paese abbellito con vari accessori e pavimentato con un tappeto verde. Un’area in cui i bambini del paese potranno socializzare e giocare assieme. Di maggiore respiro, per l’importanza e la portata dell’idea, il progetto “La vigna in comune”. In vari angoli del paese saranno trapiantate delle viti del Mandrolisai doc, di tipo storico. Centoventi ceppi arrederanno il corso e alcuni degli angoli del paese, trasformandolo un vigneto urbano. «L’idea – dice Corona – c’è venuta pensando proprio all’originalità dell’iniziativa. Siamo un paese del vino e ci sembrava doveroso omaggiare la storica vite portandola in ogni angolo. Questo per dare la sensazione palpabile di vita vitivinicola, che accompagna ogni attimo nel nostro centro». La messa a dimora delle viti inizierà domani mattina. «Per noi è un segnale di appartenenza e di identità. Atzara vive del vino e per il vino. Una tradizione che intendiamo valorizzare anche con altre iniziative». (g.m.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes