Scontro mortale a Nuoro, arrestato l'automobilista: è positivo all'alcol

Il luogo dell'incidente a Pratosardo

Trentenne di Orune ai domiciliari, l'accusa è di omicidio stradale. Nell'incidente ha perso la vita il motociclista sassarese Massimo Puggioni

NUORO. E' risultato positivo all'alcol dopo l'incidente in cui la sua Giulietta si è scontrata con la moto di un 48enne di Sassari, uccidendolo.

Un trentenne di Orune, C.M., è stato arrestato per omicidio stradale dalle volanti della questura di Nuoro in collaborazione con la polizia stradale.

L'incidente è accaduto nella zona industriale di Pratosardo nella serata di ieri, sabato 12 ottobre. Il motociclista sassarese Massimo Puggioni è andato a finire contro la Giulietta condotta da C.M., che sarebbe sbucata all'improvviso sulla carreggiata.

Puggioni è morto due ore dopo il ricovero in Rianimazione. Praticamente illeso l'automobilista, che dopo lo scontro è stato sottoposto ai test di rito, risultando positivo all'alcol con livelli di 5 volte superiori al consentito (e non anche alla droga, come risultava in un primo momento: la precisazione è arrivata in mattinata dalla polizia). Ora è agli arresti domiciliari.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes