Seui, 65enne positivo al coronavirus sta male e muore durante il soccorso del 118

I carabinieri hanno avviato un'indagine, gli atti ora al vaglio della Procura di Lanusei

NUORO. Tragedia nel Nuorese: un 65enne, positivo al coronavirus, con patologie pregresse, è morto intorno alle 23 di ieri 19 settembre, mentre veniva soccorso dall'ambulanza del 118, probabilmente per una crisi respiratoria.

L'uomo si trovava in quarantena nella sua casa di Seui, poi la sua situazione si è aggravata fino all'intervento del 118. Per il paziente, però, non c'è stato nulla da fare. Sul fatto indagano i carabinieri della stazione di Seui diretti dai colleghi della Compagnia di Isili intervenuti sul posto. Il fatto è ora al vaglio della Procura di Lanusei. (Ansa).

WsStaticBoxes WsStaticBoxes