Cracco e Abatantuono dalla coop pescatori

TORTOLÌ. Ospiti d’eccezione, lunedì, per diverse ore, nella sede della Cooperativa pescatori Tortolì e nel proprio chiosco di ponente Oyster Bar, a due metri dalla spiaggia della Capannina. Giunti a...

TORTOLÌ. Ospiti d’eccezione, lunedì, per diverse ore, nella sede della Cooperativa pescatori Tortolì e nel proprio chiosco di ponente Oyster Bar, a due metri dalla spiaggia della Capannina. Giunti a bordo di una bella spider decappottabile anni Cinquanta, il celebre chef stellato Carlo Cracco (che era alla guida) e l’attore e regista Diego Abatantuono, con tanto di troupe e camion regia, hanno registrato una trasmissione per una serie televisiva sul tema della cucina, che andrà in onda, si presume nei primi mesi del prossimo anno, su Amazon Prime.

Nel set allestito nella mattinata di lunedì nella zona del chiosco sul mare della storica Cooperativa pescatori Tortolì, risultato particolarmente “blindato” – tutti gli altri clienti che avevano prenotato per mangiare non si sono potuti avvicinare al luogo delle riprese tv – insieme allo chef stellato Cracco, ad Abatantuono e pochi altri , ha operato anche un cuoco della stessa cooperativa. Al termine, dopo alcune ore di riprese Carlo Cracco ha acconsentito a mettersi in posa con le cameriere che lavorano al chiosco di ponente Oyster Bar. (l.cu.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes