Lodè, la sindaca convoca un incontro per costituire la Pro loco

LODÈ. L’amministrazione comunale di Lodè ha maturato l’idea di costituire in paese l’associazione Pro loco. La sindaca Antonella Canu ha indetto un incontro chiamando a raccolta tutti coloro che sono...

LODÈ. L’amministrazione comunale di Lodè ha maturato l’idea di costituire in paese l’associazione Pro loco. La sindaca Antonella Canu ha indetto un incontro chiamando a raccolta tutti coloro che sono interessati all’iniziativa, E programmare l’attività della costituenda Pro loco «finalizzata, in modo particolare a promuovere iniziative volte a favorire la conoscenza delle tradizioni locali e la valorizzazione del territorio, nonché la salvaguardia del patrimonio ambientale e culturale; tutelare le risorse turistiche locali; migliorare i servizi di accoglienza e fornire assistenza ai turisti; sensibilizzare le popolazioni locali sull’importanza per il territorio dello sviluppo delle attività turistiche».

Si tratta di elementi di fondo, del resto, insiti in quel variegato territorio e nelle cultura e sensibilità della comunità locale. È, pertanto, ferma convinzione dell’amministrazione comunale, ma non solo, che la presenza di una associazione Pro loco «è sintomo di una comunità attiva tesa a promuovere e realizzare iniziative finalizzate al benessere culturale della stessa». Sono tanti i motivi che avvallano la ferma e solida convinzione dell’amministrazione comunale di incoraggiare e sostenere l’idea di costituire la Pro loco con la quale collaborare per «lo svolgimento di attività volte al raggiungimento della finalità proposte che rientrano nelle linee programmatiche di mandato dell’amministrazione comunale in carica». In base alle ferree motivazioni evidenziate è maturato l’idea dell’incontro previsto in locandina per sabato 13 alle ore 18 presso i locali di Su Purgatorio. La risposta della cittadinanza sarà, sicuramente, puntuale. Si tiene a precisare che l’incontro si terrà nel rispetto delle disposizioni «finalizzate a prevenire e contrastare l’epidemia del Covid 19 (uso della mascherina, rispetto della distanza di sicurezza, sanificazione)».

WsStaticBoxes WsStaticBoxes