La Nuova Sardegna

Nuoro

Il lutto

Addio a Simonetta Murru, la prima e finora unica sindaca di Nuoro


	Simonetta Murru con Matteo Renzi in una foto scattata a Nuoro nel 2012
Simonetta Murru con Matteo Renzi in una foto scattata a Nuoro nel 2012

Socialista di lungo corso, aveva 81 anni. Anche il marito Martino era stato primo cittadino del capoluogo barbaricino

03 aprile 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Nuoro È stata la prima e finora unica sindaca di Nuoro. Simonetta Murru, 81 anni, è morta questa mattina (3 aprile 2024) nell’ospedale San Francesco della sua città. Socialista di lungo corso, sindacalista della Uil, era stata prima assessora comunale, poi vice sindaca e infine prima cittadina, dal 18 luglio 1991 al  6 maggio 1992. Anche il marito, Martino Corda, socialista pure lui, era stato a sua volta sindaco di Nuoro, dal 1983 al 1985.

«Te ne sei andata così quasi all'improvviso – ha scritto il figlio Ninni, noto allenatore di calcio –, ci hai lasciato un vuoto enorme che io non riuscirò mai a colmare, ma sarò per sempre fiero di te, la mamma migliore che potessi desiderare, unica prima cittadina donna (così volevi che ti si ricordassero tutti) della tua città, Nuoro, che hai fortemente amato, assieme a babbo, me e Christian e i tuoi quattro splendidi nipoti».

In Primo Piano
Politica

Sassari, il primo discorso di Giuseppe Mascia: «È venuto il momento della responsabilità: le priorità sono lavoro e salute»

di Giovanni Bua
Le nostre iniziative