La Nuova Sardegna

Olbia

volontariato

Pubblica assistenza, la Croce gialla ora ha un’ambulanza

Pubblica assistenza, la Croce gialla ora ha un’ambulanza

OLBIA. La nuova associazione di volontariato Croce gialla, nata qualche mese fa in città, ha adesso a disposizione anche una autoambulanza. E con spirito di solidarietà si prepara quindi a...

30 maggio 2014
2 MINUTI DI LETTURA





OLBIA. La nuova associazione di volontariato Croce gialla, nata qualche mese fa in città, ha adesso a disposizione anche una autoambulanza. E con spirito di solidarietà si prepara quindi a intensificare le proprie attività volte a tendere la mano ai bisognosi. La onlus di pubblica assistenza sarà quindi impegnata ad accompagnare chi ne avesse necessità alle visite mediche. Ma non solo. Grazie all’autoambulanza, la Croce gialla si occuperà pure di trasportare i pazienti dopo le dimissioni dall’ospedale. La nuova associazione, inoltre, svolgerà l’assistenze domiciliari e organizzerà raccolte alimentari tramite banchetti o eventi. La Croce gialla intende aiutare anziani e disabili bisognosi anche tramite il suo 5x1000. «Il nostro obiettivo è tendere la mano a chi è meno fortunato di noi – spiega il presidente Lamberto Gobbi –. Io sono giovane e mi rendo conto che per me, come per tanti altri coetanei, è più semplice lavorare o cambiare città per cercare un’occupazione. Per un anziano o un disabile, invece, tutto questo è impossibile. Per questo il nostro aiuto è rivolto a loro». Nel frattempo, la Croce gialla sta allestendo un deposito alimentare. E sta portando avanti anche un servizio di consulenza gratuita. «Siamo pronti ad accogliere nuovi volontari – continua Gobbi -. L’unione fa la forza e ci aiuta a crescere e ad andare avanti». La sede della Croce gialla si trova in via Volta 18, una traversa di viale Aldo Moro. Info: telefonare al numero 0789.1715884. (d.b.)

In Primo Piano
Live

Top 1000, ecco le imprese sarde che crescono: più forti di insularità e gap strutturali

di Giuseppe Centore
Le nostre iniziative