Dal Governo 82 milioni contro il rischio idrogeologico

Le strade di Olbia invase dal fango

Lo stanziamento comunicato dal ministero dell'ambiente: subito 16 milioni per il primo lotto del piano Mancini

OLBIA. Va avanti a passi lunghi il piano per la mitigazione del rischio idrogeologico a Olbia, dopo la disastrosa alluvione del 18 novembre 2013. Ier i il ministero dell’ambiente ha comunicato che a Olbia spetterà un finanziamento di quasi 82 milioni di euro. La città, infatti, è entrata di diritto all’interrno del piano strategico »Italia sicura». Un piano che prevede uno stanziamento totale di 1300 milioni di euro. Va detto che, dopo le verifiche del caso, il Cipe ha dato il via libera per la prima tranche di finanziamenti, 16.3 milioni di euro, mentre gli altri 64 arriveranno a breve. I primi fondi serviranno per il primo lotto del piano Mancini, recentemente approvato dal conisglio comunale. In tutto serviranno circa 122 milioni di euro. Il restante è coperto da finanziamenti che arriveranno dalla Regione e che sono già stati approvati.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes