Pirati dei sacchetti a Olbia, 9 cittadini beccati dalle telecamere

L'operazione "Un sacco di inciviltà" della polizia locale ha permesso di risalire ai responsabili dell'abbandono in due condomini di via Longhena, via Latina e nella zona di Bunte. Per tutti loro una multa da 500 euro

OLBIA. Con l'operazione "Un sacco di inciviltà" la polizia locale di Olbia ha identificato nove cittadini che abbandonavano i rifiuti in mezzo alla strada. Si tratta solo dei primi otto chiamati a pagare una sanzione di 500 euro. Tra le giornate di sabato 19 e lunedì 21 marzo le telecamere hanno ripreso alcuni residenti del condominio di via Longhena mentre abbandonavano nelle ore notturne e alle prime ore del giorno i sacchetti dei rifiuti. In un condominio di via Latina, l'apertura delle buste in collaborazione con la De Vizia ha permesso di risalire al responsabile. Curiosamente si trattava di uno di quei cittadini che più volte aveva chiesto l'intervento della polizia locale contro gli abbandoni illeciti dei rifiuti davanti a casa sua.

Olbia, ripresi dalle telecamere mentre abbandonano i rifiuti in strada

WsStaticBoxes WsStaticBoxes