Si cercano comparse per il film dedicato a Fabrizio De André

Fabrizio De Andrè

Tempio, la produzione cerca uomini e donne dai 20 ai 50 anni, una piccola di due mesi, una bambina di 2-3 anni, un bambino fra i 5 e i 7 anni e una ragazza di 11-13 anni.

TEMPIO. Sabato, in vista delle riprese del film sulla vita e le opere di Fabrizio De Andrè, prodotto dalla Bibi film tv, ambientato fra Genova, Roma e Tempio, avranno inizio in città i provini per scegliere le comparse da inserire nel lungometraggio. In particolare la produzione cerca adulti e bambini. Uomini e donne dai venti ai cinquanta anni, una piccola di due mesi, una bambina di due o tre anni, un bambino fra i cinque e i sette anni e una ragazza di undici/tredici anni. I provini avranno inizio dalle dieci alle 19, sabato 4 febbraio nei locali della biblioteca comunale, all’interno del convento degli Scolopi.

Proseguiranno nelle prossime settimane, venerdì 10 febbraio e sabato 11 febbraio con gli stessi orari. Non è richiesta esperienza di recitazione. Informazioni potranno essere chieste scrivendo al seguente indirizzo mail: castingprincipelibero@gmail.com

«L’amministrazione - si legge in un comunicato, a firma di Gianni Addis, assessore al turismo, sport, spettacolo, cultura, pubblica istruzione, commercio, industria, artigianato e personale -, ha accolto con entusiasmo la proposta della Bibi film tv e si sta preparando ad accogliere la troupe e a dare il necessario supporto logistico e amministrativo ad un evento artistico e culturale che proietterà ancora una volta la nostra città e la Gallura a livello nazionale». I primi sopralluoghi della Bibi film tv alla ricerca dei luoghi in grado di far rivivere la storia del celebre cantautore, a tutti gli effetti anche cittadino tempiese, avevano avuto inizio ai primi di dicembre. Ora la decisione di procedere alla ricerca dei figuranti necessari. Inutile dire che l’accesso ai casting non è riservata solo ai tempiesi ma a chiunque abbia voglia e piacere di presentarsi nelle date e negli orari stabiliti. Non è la prima volta che la città diventa set cinematografico per produzioni Rai. A gennaio del 2006 a scegliere Tempio era stato il regista Franco Bernini per il film Tv “L'ultima Frontiera”, con Frabrizio Gifuni e Nicole Grimaudo. A marzo del 2007 invece, fu la volta di Salvatore Mereu,regista di Ballo a Tre Passi che ambientò in città molte scene del film Sonetàula. Ambientato nella Sardegna degli anni 40 e tratto dall'omonimo romanzo di Giuseppe Fiori. In entrambi i casi furono tante le comparse tempiesi che parteciparono, con molto entusiasmo alle riprese. (a.m.)

WsStaticBoxes

Necrologie

WsStaticBoxes