Giagoni: «Crollo sulla Santa Teresa-Palau, intervenga l’Anas»

SANTA TERESA GALLURA. A causa del maltempo, sulla Santa Teresa-Palau, a mezzo chilometro dal bivio di Ruoni si è verificato un cedimento del manto stradale. Il Comune di Santa Teresa ha lanciato un...

SANTA TERESA GALLURA. A causa del maltempo, sulla Santa Teresa-Palau, a mezzo chilometro dal bivio di Ruoni si è verificato un cedimento del manto stradale. Il Comune di Santa Teresa ha lanciato un appello via social agli automobilisti, con l’invito a fare attenzione. Dario Giagoni, capogruppo regionale della Lega, ha subito presentato un’interrogazione all’assessore regionale ai lavori pubblici, sollecitandolo a intervenire sull’Anas. «La strada statale 133 bis – afferma Giagoni – è percorsa quotidianamente da un numero esponenziale di utenti in tutta la sua estensione. Per fortuna, il cedimento dell’altro ieri non ha portato al ferimento o a serie conseguenze per chi vi transitava in quel momento. Ma c’è da riflettere sulle condizioni delle nostre infrastrutture, sugli interventi ordinari e straordinari che spesso non vengono realizzati a dovere. Questo è ancor più grave e preoccupante, visto che nella nostra regione la mobilità avviene soprattutto su gomma, rendendo il buon mantenimento delle strade un elemento fondamentale per la sicurezza e il corretto sviluppo economico/sociale».

«La viabilità della Gallura – prosegue Giagoni – presenta già di per sé numerose criticità, soprattutto nel tratto di strada oggetto del crollo. Lo avevamo da tempo segnalato proponendo anche la creazione di una nuova rotatoria in grado di agevolare il traffico in entrata e in uscita dalla frazione di Ruoni. Criticità che si manifestano anche nelle tempistiche di percorrenza e nelle modalità, tanto da rappresentare un grave punto di debolezza nel livello generale dell’offerta turistica». All’assessore regionale, Giagoni chiede di «sollecitare dall’Anas interventi concreti e tempestivi che riguardino l’intero percorso, nell’attesa di poter vedere finalmente la quattro corsie che da Arzachena ci collegherà a Olbia realizzata».

WsStaticBoxes

Necrologie

WsStaticBoxes