La Nuova Sardegna

Olbia

Al Costa Smeralda

Olbia, emergenza a bordo: jet privato costretto ad atterrare

Olbia, emergenza a bordo: jet privato costretto ad atterrare

Il velivolo si è fermato a metà pista per la perdita di olio

10 giugno 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Olbia. Atterraggio d’emergenza, nel pomeriggio di oggi, 10 giugno, nell’aeroporto Costa Smeralda, da parte di un aereo privato diretto verso il Regno Unito. Il comandante del jet, con nessun passeggero a bordo, ha comunicato alla torre di controllo la presenza di problemi idraulici. L’aereo, atterrato in sicurezza, si è però fermato a metà pista per una perdita di liquidi, con tutta probabilità olio. Sul posto polizia di frontiera, personale Geasar e vigili del fuoco, pronti a intervenire in caso di necessità. Le attività di volo sono state temporaneamente sospese. Due i voli dirottati ad Alghero. L’aeroporto è stato riaperto attorno alle 17.10.

In Primo Piano
L’addio

Arzachena, in centinaia per l’ultimo saluto a Ivan Dettori

Le nostre iniziative