Santa Giusta, domani alle 20 la fiaccolata per Nicola Bussu

SANTA GIUSTA. Domani il paese si stringe attorno alla famiglia Bussu e si mette in marcia per ricordare il giovane Nicola, morto travolto da un treno a marzo dell’anno scorso. La fiaccolata...

SANTA GIUSTA. Domani il paese si stringe attorno alla famiglia Bussu e si mette in marcia per ricordare il giovane Nicola, morto travolto da un treno a marzo dell’anno scorso. La fiaccolata organizzata dalla mamma del ragazzo, Rita Salis, e dal padre Giuseppe grazie anche all’aiuto di amici e compaesani serve anche per richiamare l’attenzione sul drammatico episodio e sulla successiva indagine. I familiari gridano a gran voce che questa sia stata chiusa frettolosamente e archiviata come suicidio pur di fronte a una serie di evidenze che mettono in dubbio questa ricostruzione. Così nelle scorse settimane, attraverso l’avvocato Samantha Baglieri, la famiglia ha depositato una perizia chiedendo la riapertura dell’inchiesta nella convinzione che si sia trattato di un tragico incidente e non di un gesto di disperazione del ragazzo.

Santa Giusta, nel ricordo di Nicola Bussu, è pronta a stringersi attorno ai familiari. La partenza del corteo al quale parteciperà anche il sindaco Antonello Figus o comunque una delegazione dell’amministrazione comunale è prevista per le 20 in via Alagon nella zona di Is Concias. (e.c.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes