Contromano in 131, la Forestale evita la tragedia

SANTA GIUSTA. Un errore che poteva costare molto caro. Sulla 131 si sono vissuti attimi di paura ieri mattina quando una donna di 75 anni di Morgongiori, alla guida della sua auto, ha imboccato...

SANTA GIUSTA. Un errore che poteva costare molto caro. Sulla 131 si sono vissuti attimi di paura ieri mattina quando una donna di 75 anni di Morgongiori, alla guida della sua auto, ha imboccato contromano la superstrada prendendo la direzione verso Cagliari nelle corsie in cui invece si procedeva per Sassari. Ci ha pensato il personale del Gruppo analisi e utilizzo del fuoco del Corpo forestale proveniente da Ales e da Marrubiu che doveva prendere servizio alla vicina base antincendio di Fenosu a evitare la tragedia. Una prima macchina della Forestale, che stava sorpassando un camion, ha evitato per pochissimo lo scontro devastante con l’auto contromano, mentre la pattuglia sulla seconda vettura è riuscita a fermare i veicoli che sopraggiungevano all’altezza del bivio per la CAVI e la stessa macchina guidata dalla donna che, ormai nel panico, era incapace di riuscire da sola a fare inversione e riprendere il corretto senso di marcia. Le pattuglie hanno favorito l’inversione e scortato la signora fino a Santa Giusta a casa di parenti. L’errore, avvenuto nel tratto di strada extraurbana principale potrebbe costare la revoca della patente e una sanzione da 2.050 a 8.202 euro oltre al fermo del veicolo.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes