Laconi, quarta vittima in pochi giorni nella casa di riposo

LACONI. Il covid continua a colpire duramente la cittadina che piange un’altra vittima sempre all’interno della casa di riposo. Si tratta di un 74enne da anni ospite della struttura, deceduto ieri,...

LACONI. Il covid continua a colpire duramente la cittadina che piange un’altra vittima sempre all’interno della casa di riposo. Si tratta di un 74enne da anni ospite della struttura, deceduto ieri, dopo che nelle scorse settimane era risultato positivo al coronavirus. Salgono cosi a quattro, nell’arco di poco più di due settimane, i decessi legati al virus nella struttura.

«A nome di tutta la comunità, l’amministrazione comunale partecipa al dolore dei parenti per la scomparsa della persona cara ed esprime vicinanza a tutti gli ospiti e agli operatori della comunità alloggio», scrive il sindaco Salvatore Argiolas. Sono giorni di dolore per gli anziani che, affetti anche da altre patologie, in questi giorni si trovano anche ad affrontare il virus e in qualche caso senza riuscirci. E sono giorni di apprensione perché il covid continua a circolare e sono ancora tanti i cittadini positivi: il dato più recente registra 32 casi. La situazione più grave resta però nella casa di riposo dove i primi contagi si erano registrati a inizio novembre, quando tra gli anziani erano comparsi i primi sintomi e la febbre. Solo dopo l’esecuzione dei tamponi si è avuta conferma del pesante bilancio con 19 positivi, ossia tutti gli ospiti della struttura.

Il 4 novembre ci fu la prima vittima, un anziano di 93 anni, morto dopo essere stato trasportato d’urgenza a San Gavino e rimasto in ambulanza per 13 ore in attesa di essere visitato al pronto soccorso.

Sono tante poi le difficoltà dovute alla carenza di personale, perché otto operatori sono stati contagiati. Numerosi sono stati anche gli appelli lanciati dalla cooperativa che gestisce la struttura e dal sindaco che hanno chiesto all’Assl l’assistenza medica per gli ospiti. Lascia intanto ben sperare la prima guarigione da quando il virus si è ripresentato nella comunità. Si attende ora l’esito dei test effettuati nei giorni scorsi, anche nella casa di riposo, dai quali si auspica possano arrivare notizie positive.

WsStaticBoxes

Necrologie

WsStaticBoxes