Il cadavere ritrovato a Santa Giusta: si indaga per omicidio

Il corpo di Ignazio Manca rinvenuto in una pozza di sangue. Gli inquirenti hanno sentito diverse persone fra cui anche il fratello della vittima

SANTA GIUSTA. Ignazio Manca, il 57enne trovato morto questa mattina all'interno del garage della su abitazione a Santa Giusta, nell'Oristanese è stato ucciso. Gli inquirenti, come confermato  dal Procuratore di Oristano, Ezio Domenico Basso, indagano per omicidio.

Al momento non si sbottonano su come il 57enne sia stato ucciso, come non dicono nulla sulla pista seguita al momento. Il corpo di Ignazio Manca è stato trovato dal fratello Carmine, che vive al piano superiore della casa in via Garibaldi. Sul posto sono subito arrivati i carabinieri di Santa Giusta, i colleghi del Nucleo investigativo del Comando provinciale di Oristano e gli specialisti del Ris di Cagliari. Proprio questi ultimi lavorano da diverse ore all'interno e all'esterno dell'abitazione in cerca di elementi utili e prove.

Da quanto si apprende in casa c'erano numerose tracce di sangue e anche nel garage dove è stato trovato il cadavere. I carabinieri stanno lavorando per ricostruire le ultime ore di vita del 57enne, sentite le persone che lo conoscevano e soprattutto il fratello che viveva al piano superiore della casa. (ANSA).

WsStaticBoxes

Necrologie

WsStaticBoxes