Via le barriere architettoniche dai marciapiedi

ORISTANO. Sono iniziati i lavori per l’abbattimento delle barriere architettoniche nella viabilità urbana. Gli interventi, realizzati dall’impresa Ocram Costruzioni di Baratili San Pietro che sono...

ORISTANO. Sono iniziati i lavori per l’abbattimento delle barriere architettoniche nella viabilità urbana. Gli interventi, realizzati dall’impresa Ocram Costruzioni di Baratili San Pietro che sono partiti in via Diaz all’angolo con via Beato Angelico. «Il progetto è finanziato con 130mila euro dal ministero dello Sviluppo economico e prevede interventi nelle vie comprese tra l’ospedale, la clinica Madonna del Rimedio, il tribunale e alcuni istituti scolastici», spiega l’assessore comunale ai Lavori pubblici Francesco Pinna che ha effettuato un sopralluogo nell’area dove sono iniziati i lavori. Gli interventi previsti dall’appalto si concentrano in particolare sull’eliminazione delle barriere architettoniche dalla viabilità e in particolare dai marciapiedi in corrispondenza di attraversamenti pedonali.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes