oristano
cronaca

Romanzo di esordio per Michele Mureddu

ORISTANO. “Tutte le strade finiscono qua” è il titolo del romanzo d’esordio del giovane scrittore oristanese, Michele Mureddu. Trentadue anni, artista poliedrico (attore di teatro, sceneggiatore,...


21 novembre 2021


ORISTANO. “Tutte le strade finiscono qua” è il titolo del romanzo d’esordio del giovane scrittore oristanese, Michele Mureddu. Trentadue anni, artista poliedrico (attore di teatro, sceneggiatore, appassionatodi cinema musicista e tatuatore professionista), ambienta la storia nella Sardegna devastata dal nucleare, desolata e violenta, in un’apocalisse senza fine. «Quando Leonardo si risveglia in un bunker, coperto di flebo e lividi, non capisce. Gli ultimi ricordi che ha sono di una colazione preparata con amore, di una moglie e due figlie. La terra che conosceva, in cui aveva gioito e sofferto tutta la vita, non esiste più. Leonardo muoverà i primi passi alla ricerca dei suoi cari e della salvezza al di là del mare, affidandosi solamente alla speranza e all’istinto», è il breve riassunto di presentazione del volume che, pubblicato da Catartika edizioni, sarà in libreria a partire dal 6 dicembre.

Sae Sardegna SpA – sede legale Zona industriale Predda Niedda strada 31 , 07100 Sassari, - Capitale sociale Euro 6.000.000 – R.E.A. SS – 213461 – Registro Imprese di Sassari 02328540683 – CF e Partita IVA 02328540683


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.