Dopo quattro anni arrivano i fondi per Funtana Morta

NEONELI. Quattro anni dopo la partecipazione al bando per gli interventi sulla viabilità rurale, il Comune ha ottenuto i 400mila euro richiesti per rimettere in sesto la strada di Funtana Morta-Marti...

NEONELI. Quattro anni dopo la partecipazione al bando per gli interventi sulla viabilità rurale, il Comune ha ottenuto i 400mila euro richiesti per rimettere in sesto la strada di Funtana Morta-Martis.

Nel 2017 il progetto di riqualificazione era stato giudicato ammissibile ma non finanziabile per via delle disponibilità finanziarie insufficienti. Con il recente incremento delle dotazioni voluto dall'assessorato regionale all'Agricoltura, l' opera è recentemente rientrata in posizione utile. Il collegamento campestre serve otto aziende agricole ed è anche un raccordo importante per gli automobilisti diretti a Ula Tirso. «Il lavoro di programmazione alla fine paga» ha commentato il sindaco Salvatore Cau, sottolineando che «Neoneli è fondamentalmente un paese rurale, per cui non si può prescindere dalla campagna e da ciò che ne deriva, in primis la viticoltura e la zootecnia». L'amministratore ha ricordato gli sforzi sostenuti per provvedere alla manutenzione delle infrastrutture rurali presenti in un territorio dalla particolare conformazione fisica «pur essendo un piccolo paese, il nostro ha un agro molto vasto, 4.800 ettari, e impervio. Per questo motivo stiamo incontrando non poche difficoltà nella riqualificazione della viabilità campestre. Tuttavia stiamo seguendo un programma organico che mira a una completa sistemazione delle strade, importanti anche ai fini antincendio». (mac)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes