oristano
cronaca

Vertici di coalizione e malumori

Nuova settimana di incontri per le forze politiche in vista del voto


08 giugno 2022


ORISTANO. Altro giro, altra corsa. Inizia una nuova settimana di incontri per gli schieramenti politici in vista delle elezioni comunali. Sia il centro destra (venerdì) che il centro sinistra (mercoledì) hanno programmato nuovi vertici di coalizione, ma si può prevedere che nemmeno queste saranno fasi decisive. Non lo saranno di sicuro se qualcuno si aspetta che saltino fuori i nomi dei candidati sindaco, nonostante il tempo non sia poi così ampio per mettere insieme liste, strategie, candidature di consiglieri e accordi politici per il dopo elezioni.

Domani il tavolo del centro sinistra ripartirà esattamente dall’ultimo confronto, quello nel quale Articolo Uno aveva sbattuto i pugni sul tavolo e aveva prospettato di abbandonare la coalizione che tendeva troppo verso il centro, con l’intento di trascinare fuori dal centro destra pezzi importanti tra i sostenitori di Lutzu. Anche il centro destra ha fissato un nuovo incontro e anche in questo caso la trattativa non corre spedita. Nessuno sinora, eccezion fatta per Andrea Lutzu, ha fatto il passo avanti proponendo una candidatura. Le voci di malumori però continuano a venir fuori e ci sono anche ipotesi di possibili distacchi. Non più solo l’Udc, una parte dei sardisti e il movimento civico ispirato da Attilio Dedoni avrebbe manifestato le proprie perplessità, ma anche una parte dei Riformatori o comunque qualche esponente di spicco potrebbe presto finire in rotta di collisione con il resto della coalizione e dare vita a una scissione che metterebbe in discussione tutte le alleanze.

Sae Sardegna SpA – sede legale Zona industriale Predda Niedda strada 31 , 07100 Sassari, - Capitale sociale Euro 6.000.000 – R.E.A. SS – 213461 – Registro Imprese di Sassari 02328540683 – CF e Partita IVA 02328540683


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.