La Nuova Sardegna

Oristano

Politica

Oristano, il Pd ha eletto i nuovi organismi dirigenti provinciali


	La segretaria provinciale del Partito Democratico, Maria Obinu
La segretaria provinciale del Partito Democratico, Maria Obinu

Come annunciato, Maria Obinu è stata proclamata segretaria. In quaranta fanno parte della nuova segreteria

05 aprile 2023
2 MINUTI DI LETTURA





Oristano Con la proclamazione della nuova segretaria della Federazione provinciale e l’elezione degli organismi dirigenti, si è concluso il congresso del Partito Democratico di Oristano. L'assemblea si è aperta con la relazione del presidente del comitato del congresso, Riccardo Scintu, che ha ufficializzato gli esiti delle elezioni che hanno portato alla guida del partito provinciale, Maria Obinu, attuale capogruppo del Pd in consiglio comunale a Oristano.

Dopo la breve relazione della neo segretaria è stata presentata la prima parte della segreteria che verrà completata nei prossimi giorni. Ne fanno parte David Puggioni, Efisio Sanna, Maurizio Malloci e Alberto Boasso. Nuovo tesoriere del partito è Anito Marchi. Fanno parte della direzione provinciale quaranta componenti: Raffaele Melette, Riccardo Scintu, Battista Ghisu, Mario Loi, Massimiliano Daga, Rita Obinu, Tiziana Laconi, Sara Capello, Carmen Piras, Maria Pia Corongiu, Bani Micali, Gian Piero Carta, Oriana Colomo, Marco Garau, Gabriele Calvisi, Franca Fenu, Silvio D’alessandro, Marcello Congiu, Maria Carmela Contini, Lino Zedda, Maurizio Malloci, Ignazio Peis, Mirko Pisu, Alessio Cuccu, Monica Picchedda, Maria Giovanna Accalai, Marianna Camedda, Roberta Muscas, Paola Chiapelli, Mario Tendas, Rita Casu, Gabriele Chessa, Carla Della Volpe, Guido Tendas, Enzo Atzeni, Simone Pinna, Claudio Vizilio, Caterina Pes, Maria Brai e Salvatore Madau.

La scelta della presidenza dell’assemblea è ricaduta su Paolo Melis che sarà affiancato da due vice presidenti: Maria Brai e Marianna Camedda. Fanno parte, invece, della commissione di garanzia Luciano Frau, Lino Trudu e Roberto Marongiu. Subito dopo la nomina degli organismi si è aperto il dibattito per lo più incentrato sulla situazione politica nazionale e regionale anche in vista delle imminenti elezioni amministrative e delle prossime elezioni regionali.

In Primo Piano
Viaggi da incubo

Napoli-Olbia cancellato, il racconto di un passeggero: «Abbandonati da easy Jet senza assistenza»

di Serena Lullia

Video

Salmo libera in mare l'aragosta proposta al ristorante: "Ci siamo guardati negli occhi, non ho potuto mangiarla"

Le nostre iniziative