La Nuova Sardegna

Oristano

Giovedì 8 settembre

L’arcivescovo celebra la messa della Madonna del Rimedio a Oristano


	Folla di fedeli alla messa dell'arcivescovo durante una festa del Rimedio degli anni passati
Folla di fedeli alla messa dell'arcivescovo durante una festa del Rimedio degli anni passati

Tantissimi fedeli da tutta l’isola attesi sul sagrato alle 18.30. La celebrazione sarà trasmessa anche sui vari canali dell’emittente Telesardegna

07 settembre 2023
2 MINUTI DI LETTURA





Oristano Arriva il giorno tanto atteso e, come ogni anno, per l’8 settembre si attende un’invasione pacifica di pellegrini da tante parti della Sardegna per la festa della Madonna del Rimedio. Quello di domani è il 71esimo anniversario dell’incoronazione della Beata vergine Maria e la ricorrenza sarà celebrata con la solenne messa eucaristica presieduta dall’arcivescovo Metropolita di Oristano e Vescovo di Ales e Terralba, Monsignor Roberto Carboni. La festa e il momento religioso si confermano come uno degli eventi tra i più importanti e seguiti dai fedeli in Sardegna. Come ormai ogni anno sul piazzale antistante la basilica è stato montato il palco sormontato da un gazebo che accoglierà l’altare dal quale verrà celebrata, con inizio alle 18.30, la santa messa.

Sono circa trenta i sacerdoti dalle province dell’isola che troveranno posto sul palco per concelebrare la liturgia. Dall’altra parte sicuramente le mille sedie disposte non saranno sufficienti a ospitare i tanti fedeli che, a cominciare dalle 6 del mattino, assisteranno alle messe e che vorranno accostarsi alla santa Comunione. Nelle previsioni si contano oltre duemila presenze che, col ricambio durante la giornata, potranno arrivare a circa quattromila.

Per chi non potrà essere presente alla funzione celebrata da Monsignor Carboni quest’anno c’è un’opportunità in più: a trasmettere in diretta sul canale 13 del digitale terrestre la santa messa, sarà l’emittente regionale Telesardegna, che garantirà anche la visione sul proprio canale Youtube e sulla propria pagina Facebook.

In Primo Piano
Il rogo

Usellus, il maestrale spinge l’incendio verso l’altopiano della Giara: in azione 4 canadair

Le nostre iniziative