La Nuova Sardegna

Oristano

Incidente

Tragedia a Santa Giusta, trasportatore di 60 anni schiacciato e ucciso dalla cabina del camion


	La casa della tragedia
La casa della tragedia

Il fatto è avvenuto domenica sera in un podere della zona di Cirras

17 giugno 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Santa Giusta Una fine orribile, forse causata da un guasto meccanico o forse da un errore nell'applicare un dispositivo di sicurezza. Un trasportatore di 60 anni, Franco Arras, è morto ieri sera, domenica 16 giugno, schiacciato dalla cabina del camion. Secondo le prime ricostruzioni dell'incidente, il lavoratore stava operando nello spiazzo di fronte alla sua casa che si trova al podere 17 nella zona di Cirras, per effettuare dei lavori al mezzo tenendo la cabina di guida ribaltata in avanti, quando questa è piombata giù non lasciandogli scampo. I soccorsi, scattati quasi subito, sono stati inutili perché la morte è stata istantanea. I vigili del fuoco hanno quindi operato per liberare il corpo. Sul luogo del dramma sono intervenute poi le pattuglie della polizia di Stato e gli ispettori dell'ispettorato del lavoro chiamati a stabilire l'esatta dinamica dell'incidente. (e.carta)

In Primo Piano
Stati Uniti

Joe Biden annuncia il suo ritiro: non correrà per la Casa Bianca

Le nostre iniziative