Il dolmen Sa Coveccada, misterioso gigante di trachite

MORES. Il dolmen Sa Coveccada è il più grande di tutta la Sardegna. Visibile a distanza, si erge sopra una superficie piana di un tavolato trachitico in posizione dominante. La forma è “a casetta” ed...

MORES. Il dolmen Sa Coveccada è il più grande di tutta la Sardegna. Visibile a distanza, si erge sopra una superficie piana di un tavolato trachitico in posizione dominante.

La forma è “a casetta” ed è sostanzialmente intatta, nonostante sia priva della parete di fondo e di parte della copertura. Il monumento di pianta rettangolare, largo circa 5 metri e alto quasi tre è formato da tre grandi lastre, ben squadrate, di trachite locale grigio-rosa, che ne sorreggono una quarta che ne costituisce la copertura e pesa attualmente circa 18 tonnellate.

Nella parte anteriore c'è l’apertura d'accesso alla camera funeraria che, nonostante sia molto piccola è adeguata alla funzione pratica dell’introduzione dei defunti.

L’ambiente interno presenta a sinistra una nicchia ricavata nello spessore del lastrone ed era probabilmente utilizzata per deporre il corredo funerario o le periodiche offerte.

Il monumento viene attribuito alla Cultura di Ozieri del Neolitico recente (3.500-2.900 a. C.).

Il dolmen venne eretto in una fase che vede il parziale e graduale superamento delle tombe ipogeiche (domus de janas) a favore delle costruzioni megalitiche realizzate all’aperto come appunto i dolmens, le allée couvertes e le successive tombe di giganti.

Per arrivarci: uscire da Mores in direzione di Bono e Ittireddu, fino ad arrivare ad un incrocio. Svoltare a destra seguendo l'indicazione per la località “Sa Coveccada”. Proseguire fino a trovare una deviazione a destra e procedere sempre dritti fino alla fine della strada.

Qui si trova un caseggiato a sinistra e due cancelli di fronte. Aprire i cancelli (poi richiuderli) e proseguire fino ad arrivare davanti al dolmen.

Un percorso non semplicissimo, anzi piuttosto laborioso e intricato a volte anche dissuadente, ma se superate il fastidio che può suscitare tanta

diffidenza ne saret sicuramente gratificati.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes