Carlo Felice, la strada che cambiò la Sardegna

Il progetto della variante occidentale della Carlo Felice verso Bosa

Nata tra difficoltà e pregiudizi: «I sardi non l’useranno, amano cavalcare». Il via ai lavori nel 1823, in sette anni il nord e il sud dell'isola erano finalmente collegati

WsStaticBoxes WsStaticBoxes