SCEGLI L'EDIZIONE
Carlo Felice, la strada che cambiò la Sardegna

Sandro Roggio

Il progetto della variante occidentale della Carlo Felice verso Bosa
Nata tra difficoltà e pregiudizi: «I sardi non l’useranno, amano cavalcare». Il via ai lavori nel 1823, in sette anni il nord e il sud dell'isola erano finalmente collegati

22 ottobre 2015


Quando Giovanni Antonio Carbonazzi è stato destinato ad occuparsi della grande strada di collegamento tra i due capi della Sardegna, era uno degli ingegneri del Regno con le maggiori credenziali. Tutto era cominciato una decina di anni prima a Parigi: nel 1808 all' École Polytechnique, e poi, dal 1810, nei corsi di Ponts-et-Chaussées. Per acquisire una formazione superiore: un ...


In evidenza

Tribunale di Nuoro
Oristano, 150mila euro per cure inesistenti: Marco Palumbo risarcisce tre creditori


Sae Sardegna SpA – sede legale Zona industriale Predda Niedda strada 31 , 07100 Sassari, - Capitale sociale Euro 6.000.000 – R.E.A. SS – 213461 – Registro Imprese di Sassari 02328540683 – CF e Partita IVA 02328540683

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.