La Nuova Sardegna

L’inchiesta

Scoperta frode sui fondi agricoli per 110mila euro, nei guai un imprenditore del Nuorese

Scoperta frode sui fondi agricoli per 110mila euro, nei guai un imprenditore del Nuorese

A scoprire l’illecito la guardia di finanza di Cagliari

02 febbraio 2024
2 MINUTI DI LETTURA





Cagliari Imprenditore agricolo del Nuorese aveva incassato illecitamente contributi per 110mila euro, ma la Guardia di finanza di Cagliari scopre il raggiro e lo deferisce all’autorità giudiziaria. Non poteva usufruire del contributo in quanto sottoposto a restrizioni giudiziarie imposte dal Tribunale. I giorni scorsi, i finanzieri del Comando provinciale del capoluogo, al termine di una complessa attività d’indagine coordinata dalla Procura Europea, sede di Roma, hanno notificato un avviso di conclusione delle indagini preliminari nei confronti dell’imprenditore per il reato di indebita percezione di erogazioni pubbliche.

Gli specialisti del Nucleo di polizia economico-finanziaria di Cagliari, nell’ambito di una specifica attività tesa a prevenire e contrastare fenomeni illeciti connessi all’erogazione di provvidenze a carico del bilancio dell’Unione Europea e nazionale, hanno rilevato che tra il 2017 ed il 2021 una società agricola avente sede nella provincia di Nuoro ha beneficiato illecitamente di 110.000 euro di contributi comunitari, erogati per il sostegno diretto agli agricoltori nell'ambito della Politica Agricola Comune, non spettanti in quanto l’amministratore pro tempore è risultato destinatario di una misura di prevenzione personale della sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno per due anni, ostativa al rilascio di tali aiuti pubblici per effetto della normativa antimafia.

Oltre alle contestazioni penali, l’impresa agricola ed il suo amministratore pro tempore sono stati segnalati dalle Fiamme gialle alla Procura regionale di Cagliari della Corte dei conti per danno erariale e sanzionati amministrativamente per un importo pari all’illecito beneficio. Infine, è stata informata l’Argea, organismo regionale gestore, pagatore e di controllo in materia di finanziamento della politica agricola comunitaria, per il recupero degli aiuti indebitamente percepiti. (luciano onnis)

In Primo Piano
Incidenti

Doppia tragedia della strada: un motociclista muore a Cagliari e una donna a Villasor

Le nostre iniziative