La Nuova Sardegna

Turismo e trasporti

Voli, nuova stangata per il ponte del 25 aprile

di Claudio Zoccheddu
Voli, nuova stangata per il ponte del 25 aprile

La Pasqua “bassa” sposta l’inizio della stagione: 284 euro andata e ritorno sul Linate- Cagliari

14 marzo 2024
3 MINUTI DI LETTURA





Sassari Con la Pasqua finita fuori dai calendari del turismo, se non quello interno, il primo vero banco di prova per il settore ricettivo è fissato per il lungo ponte che parte dal 25 aprile e arriva sino al 1° maggio. Una settimana che, evidentemente, è osservata con molta attenzione dai tour operator e dai potenziali turisti che la spenderebbero volentieri nell’isola. Un interesse che genera ricerche online e che non può sfuggire agli algoritmi che definiscono i prezzi dei biglietti aerei, che siano quelli un po’ anziani non particolarmente sofisticati o quelli più evoluti, detti “predittivi”, che non piacciono all’Agcm, l’Autorità Garante della concorrenza e del mercato perché in grado di modificare al rialzo i prezzi dei biglietti aerei. I prezzi Alla luce delle cifre folli richieste per l’acquisto dei voli sotto Pasqua, chi vorrebbe arrivare in Sardegna a bordo di un aereo per trascorrere il mega ponte tra il 25 aprile e il 1° maggio farebbe bene ad prenotare i suoi posti in cabina prima possibile.

I prezzi, infatti, stanno già lievitando anche se non proprio come ci si aspetterebbe. I livelli pasquali sono lontani ma in alcuni casi si stanno avvicinando e se l’impennata dovesse mantenersi costante, è probabile che volare in Sardegna per il ponte tra la festa della liberazione e quella del lavoro raggiunga picchi da record. Al momento, ad esempio, sono più cari i voli programmati tra il 24 e il 28 aprile. Su queste date un biglietto di andata e ritorno che prevede solo il bagaglio a mano sul Bologna-Alghero (Malta Air per conto di Ryanair)costa 103 euro. Spostando la data di ritorno al 2 maggio, il prezzo crolla ad appena 40 euro.

Lo stesso volo, a Pasqua (partenza il 29 marzo, ritorno il 2 aprile), è proposto a 334 euro mentre nove giorni dopo (partenza l’11 aprile e ritorno il 14), si paga tra i 30 e i 41 euro. Aprile si conferma un mese da mal di testa per volare perché il Bologna-Cagliari (sempre di Malta air) costa 323 euro a Pasqua, meno di 58 euro dieci giorni dopo, 169 tra il 24 aprile e il 28, 118 tra il 24 aprile e il 2 maggio. Un altalena che vale anche per chi parte da altri aeroporti. Il Verona-Cagliari di andata e ritorno, sempre di Malta Air, viene proposto a 279 euro nel periodo pasquale, poi crolla a meno di 95 euro la settimana successiva, risale sino a 214 tra il 24 e il 28 aprile e poi scende a 123 se si sceglie di ritornare in Veneto il 2 maggio. Il balletto dei prezzi non è un’esclusiva Ryanair (o Malta Air).

I prezzi di Ita Airways sono molto vicini e subiscono oscillazioni simili. Gli esempi sono quelli del Milano Linate- Cagliari e del Roma Fiumicino-Cagliari. Sotto Pasqua, un passeggero imbarcato sul volo Ita per Cagliari da Linate paga più di 250 euro, nove giorni dopo il prezzo cala di 100 euro per raggiungere i 284 euro tra il 24 e il 28 aprile e stabilizzarsi, si fa per dire, tra i 180 e i 232 euro ritornando a Linate il 2 maggio. Spostando la partenza da Fiumicino, le cifre si ripetono con un leggero ribasso.

All’elenco dei prezzi cuciti addosso a festività e ponti non manca Aeroitalia, la low cost che vola su Alghero e Olbia sulle rotte della continuità territoriale e che propone ai passeggeri non residenti un biglietto di andata e ritorno tra Linate e Alghero a 210 euro tra il 29 marzo e il 2 aprile, tra 78 e 104 euro partendo l’11 aprile e rientrando il 14, tra 118 e 245 euro se si scelgono le date tra 24 e il 28 aprile e tra i 99 e 169 euro se si sposta la data di rientro al 2 maggio. Un minestrone che costringe chi viaggia a dare un occhio alla calcolatrice prima di chiudere le valigie.

In Primo Piano
L’intervista

L’assessore regionale Franco Cuccureddu: «Possiamo vivere di turismo e senza abbassare i prezzi, inutile puntare solo su presenze e grossi numeri»

di Luigi Soriga
Le nostre iniziative